Ortezzano (FM)

Storia

Già alla fine dell'800 il nonno Antonio Sgalippa nel suo piccolo podere a Monte Vidon Combatte coltivava con amore e passione la vite nella sua tipica forma di allevamento "maritata all'acero" e dalla quale otteneva un vino che rappresentava l'orgoglio della sua vita quotidiana. Sono comunque i genitori Mario e Rosa Sgalippa che dopo una felice esperienza lavorativa extragricola negli anni '50 in Australia decidono nei primi anni '60, di tornare in Italia ad investire i loro frutti in due distinti poderi nei comuni di Ortezzano e Monterinaldo creando così le fondamenta dell'odierna azienda SGALY. Infatti nonostante le due aziende fossero ad indirizzo cerealitico zootecnico, è proprio sulla vite che con convinzione e caparbietà decidono di puntare, impiantando subito diversi vigneti specializzati che nel giro di pochi anni grazie anche alla naturale vocazione dei terreni per questa coltura permisero di abbandonare definitivamente la zootecnica e far sì che l'uva diventasse il fulcro dell'economia aziendale. Negli anni '70 nonostante l'imperativo fosse quello di produrre, l'attenzione e la premura di fare anche qualità nella famiglia Sgalippa non viene perso di vista. La scelta d'impiantare cloni e varietà pregiate come il Montepulciano ed il Barbera infatti ricade non a caso in quel periodo. La produzione di uva che aumentava e si migliorava di anno in anno veniva conferita con soddisfazione ad una locale cooperativa.

A metà degli anni '80 Tommaso Sgalippa, completati gli studi presso l'ITAS di Ascoli Piceno, subentra alla guida dell'azienda di famiglia che negli ultimi cinque anni era stata condotta con grande fermezza e ostinazione solo dalla mamma Rosa per la prematura scomparsa del babbo. Dopo circa dieci anni di duro lavoro nei campi, insoddisfatto per i traguardi raggiunti ma entusiasta del suo mestiere e convinto delle sue scelte, con sudore, rinunce e speranze inizia la sua avventura. L'obiettivo è quello di dare vita ad una filiera produttiva di alta qualità con il prodotto principe dell'azienda e cioè l'uva. Nella seconda metà degli anni '90 inizia un piano di ristrutturazione aziendale dove oltre all'aumento del potenziale produttivo con nuovi vigneti prevede l'introduzione di una innovativa filosofia di produzione basata sul rispetto sacrosanto dell'ambiente e quindi orientata all'ottenimento di un prodotto sano e genuino. L'adesione al reg. cee 2078/92 (basso impatto ambientale) prima e ai reg. cee 2092/91 (Agricoltura Biologica) nel 2004, hanno rappresentato le due tappe fondamentali di questo progetto concretizzatosi poi di fatto nel 2005 con la realizzazione di una moderna cantina in località Aso di Ortezzano che oggi con grande soddisfazione permette una reale valorizzazione degli sforzi e degl'impegni che la vigna richiede quotidianamente e che si esaltano nei pregiati vini che la famiglia Sgalippa commercializza con orgoglio sotto il marchio SGALY.

Azienda

L'azienda che si estende su una superficie di Ha 20 di cui Ha 10 a vigneto specializzato è suddivisa in 2 distinti corpi, uno ubicato su un crinale a cavallo dei Comuni di Ortezzano e Monterinaldo ad una altitudine media di m. 300 s.l.m. con giacitura collinare ed esposizione prevalente a sud, terreno autoctono argilloso calcareo rappresenta il centro principale di produzione. L'altro situato sempre nel Comune di Ortezzano in località Valdaso ad un'altitudine di m. 150 s.l.m. con giacitura pianeggiante e terreno alluvionale di medio impasto dove nel 2005 oltre ad aver impiantato Ha 2 di Chardonnay Policlonale ad alta densità è stata realizzata una moderna cantina per la trasformazione delle proprie uve.

Cantina

Video

Ubicata in località Valdaso di Ortezzano in via Aso 47, lungo la SP 238 al Km 20,8 e circondata da un fitto vigneto di chardonnay, è stata realizzata nel 2005 per completare la filiera produttiva e dare valore aggiunto alle uve della nostra azienda. Concepita per proseguire quel concetto sacrosanto dell'alta qualità che nasce dalle nostre vigne, è dotata della più moderna tecnologia oggi disponibile. Si sviluppa su una superficie di oltre 600 mq e conta una capienza di Hl 1200. All'interno, ad un'ampia area centrale destinata alla prima lavorazione, fermentazione e stoccaggio se ne affiancano altre due climatizzate. In una di queste il vino viene affinato in piccole botti di rovere, nell'altra viene stoccato il prodotto confezionato pronto per la spedizione. La cantina è inoltre dotata di un accogliente locale per la vendita dei propri vini, in bottiglia o sfusi.

Contatti

Sgaly Azienda Agricola Biologica
di Tommaso Sgalippa

Via Aso, 47
Cap. 63851 Ortezzano (FM) Italy
Uscita A14 Pedaso
S.P.238 Km 20,8

Tel./Fax +39 0734 77 00 12
Mob. +39 335 61 46 325
Mob. +39 333 88 61 923

E-mail: info@sgaly.it
E-mail: sgaly@pec.it

News

Riconoscimenti

Dott. Matteo Lupi nuovo enologo dalla vendemmia 2014.

Sgaly sponsor della Tirreno Adriatica 2014.
[guarda locandina]

Marche IGP Rosato Rosa Di Cuma diploma di merito al terzo concorso enologico nazionale Vini Rosati d'Italia.
[guarda l'attestato]

Rosa Di Cuma 2012 diploma di merito dell'Istituto Marchigiano di Tutela Vini.
[guarda l'attestato]

Rosa Di Cuma 2010 medaglia d'argento alla ottava rassegna vini bio.
[guarda l'attestato]

Hausum 2008 medaglia d'argento alla settima rassegna vini bio.
[guarda l'attestato]

Rosso Piceno 2008 medaglia d'argento alla settima rassegna vini bio.
[guarda l'attestato]

Cuma 2007 medaglia d'argento alla settima rassegna vini bio.
[guarda l'attestato]

Cuma 2005 vincitore IV edizione "La castagna nel piatto.
[guarda l'attestato]

Vendemmia in notturna dello Chardonnay.

Concorso enologico ad Ortezzano il 09/09/2007, premiato il vino bianco Hausum per il miglior gusto.

Shop

Coming soon!